Chi è Bernard Arnault
Chi è Bernard Arnault
Chi è Bernard Arnault
Chi è Bernard Arnault
Chi è Bernard Arnault
Chi è Bernard Arnault
Chi è Bernard Arnault
Chi è Bernard Arnault
Chi è Bernard Arnault
Chi è Bernard Arnault
Chi è Bernard Arnault

È stato alcune ore in testa alla classifica della persona più ricca del mondo di Forbes, sorpassando di un soffio addirittura Jeff Bezos. Il francese Bernard Arnault, Ceo e azionista del gruppo francese del lusso LVMH, si è avvalso del titolo con un patrimonio netto stimato di 186,3 miliardi di dollari, circa 300 milioni sopra quello di Jeff Bezos, Ceo di Amazon, che vale 186 miliardi. È la prima volta da quasi sei anni che un europeo si classifica in cima alla graduatoria dei miliardari. Al terzo posto Elon Musk, il patron di Tesla, con un patrimonio netto di 147,3 miliardi di dollari.

Ma il sogno del magnate della moda francese è durato ben poco: con l’apertura dei mercati statunitensi Bezos, il cui patrimonio era ancora «fermo» a causa della chiusura di Wall Street, ha ripreso la testa della classifica con 187,5 miliardi di dollari, ri-sorpassando lo stesso Arnault, che rimane comunque saldamente al secondo posto, davanti a Musk e al fondatore di Microsoft Bill Gates (125,9 miliardi di dollari).

Bernard Arnault, che dal 1989 ha assunto il controllo del gruppo LVMH (che comprende marchi del calibro di Fendi, Moët & Chandon, Louis Vuitton, Bulgari, Kenzo Givenchy, Tiffany e tanti altri), creando il gruppo leader internazionale nel settore dei beni di lusso e assicurando ai marchi del lusso francese il primato nel settore, è entrato tra i primi dieci uomini più ricchi del mondo nel 2005 e ha progressivamente scalato la classifica di Forbes, ottenendo il primato già in diverse occasioni.

Questa volta, secondo la rivista americana, la fortuna di Arnault, è passata da 76 miliardi di dollari nel marzo del 2020 a 186,3 miliardi di dollari grazie alla performance registrata in Borsa dal gruppo, le cui azioni sono salite del 77 per cento in un anno. Un netto distacco rispetto al rivale François Pinault, presidente e Ceo di Kering (che possiede tra gli altri i marchi di lusso Saint Laurent, Alexander McQueen e Gucci), che nello stesso lasso di tempo ha portato il suo patrimonio netto da 27 a 55,1 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE

Louis Vuitton e Fornasetti, insieme per una collezione mitologica

LEGGI ANCHE

I colossi del lusso per il benessere delle modelle

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande,dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di gomoda è al tuo servizio per la scelta del prodotto migliore. Un saluto!

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie se accetti e continui ad utilizzare il nostro sito web. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • CookieConsent
  • PHPSESSID
  • __cfduid
  • local_storage_support_test
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi