Apparis
Max Mara
H&M
Mango
Yves Salomon
Uniqlo
Zara
J. Crew
N° 21
Stand Studio
Halogen
New Look
Imperial

Siete riuscite a resistere fino a oggi senza cedere alla tentazione. Bene, anzi male. Perché a questo punto, davvero, vi toccherà abdicare e cedere a questo più che comprensibile desiderio. Il cappotto effetto orsacchiotto, affettuosamente chiamato Teddy Bear, reclama un posto nel vostro guardaroba. Perché sa che quel posto gli spetta di diritto.

Lanciato, con una geniale intuizione, nel 2013 da Max Mara (del nick name Teddy Bear può fregiarsi dunque solo il brand italiano), il cappotto morbido come un abbraccio e tenero come un peluche ha conquistato, immediatamente, schiere di fan. Ma l’onda del suo successo si è dimostrata lunga, rendendo il capospalla la più valida e divertente alternativa ai soliti cappotti. Che, al suo confronto, risultano inevitabilmente un po’ noiosi e paludati.

La prima apparizione del cappotto Teddy Bear, sulla passerella di Max Mara Autunno/inverno 2013-14. Foto Gorunway.

Perché il segreto del successo di questo cappotto coccoloso e puccettoso (due aggettivi orrendamente onomatopeici concedeteceli) sta tutto lì: nel suo saper sdrammatizzare, nel donare un tocco ironico anche al più austero degli outfit, nel restare in magico equilibrio tra fake fur e real cappotto. Nell’essere duttile, pratico (soprattutto nella sua versione cocoon e oversize, la migliore!) e, soprattutto, transgenerazionale. Dai 18 agli 80 e passa: appoggiatevelo sulle spalle e vi sentirete immediatamente di non poterne più fare a meno.

I cappotti Teddy Bear sulla passerella Max Mara AI 2019-20. Foto Getty.

Nel corso delle stagioni anche la gamma di colori si è sensibilmente ampliata, come ben dimostra ancora la passerella di Max Mara. Non solo cammello, dunque, ma largo ai rosa e ai gialli, all’ottanio e al blu. E, come si conviene a ogni straordinario successo, molti sono quelli che al Teddy Bear si sono ispirati, per proporne versioni «simili ma diverse». Spazio al pile, allora, i cui batuffoli arricciati bene imitano il pelo degli orsacchiotti. Spazio anche alle versioni low price, in materiali evidentemente meno nobili, ma dal medesimo scenografico effetto.

Vivetta AI 2019-20, foto Getty.

Per arrivare alla versione estrema di Vivetta, che il tema orsetti lo prede alla lettera. Omaggiando Franco Moschino e Jean-Charles de Castelbajac. Ma questa è un’altra storia ancora.

LEGGI ANCHE

Un cappotto per l’inverno. Ma come Kate o come Meghan?

LEGGI ANCHE

https://www.vanityfair.it/fashion/abbigliamento/2019/10/16/pelliccia-sintetica-ecopelliccia-faux-fur-legge-california

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande,dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di gomoda è al tuo servizio per la scelta del prodotto migliore. Un saluto!

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie se accetti e continui ad utilizzare il nostro sito web. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • CookieConsent
  • PHPSESSID
  • __cfduid
  • local_storage_support_test
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi