Goop, la prima collezione di gioielli
Goop, la prima collezione di gioielli
Goop, la prima collezione di gioielli
Goop, la prima collezione di gioielli
Goop, la prima collezione di gioielli
Goop, la prima collezione di gioielli
Goop, la prima collezione di gioielli

Attraverso la sua azienda di lifestyle, Goop, Gwyneth Paltrow ha espresso sin dall’inizio non solo l’amore per il benessere e uno stile di vita sano, ma anche il suo lato più curioso e, in un certo senso, avanguardista. I prodotti venduti dall’attrice sono i più disparati – a partire dalla celeberrima candela dal profumo «intimo» – mostrando la volontà di offrire un’esperienza di acquisto varia ma coerente con la sua filosofia. Un’offerta che l’imprenditrice ha appena ampliato ulteriormente, lanciando una linea di accessori: intitolata G. Label Jewelry, è la prima collezione di accessori concepita dal brand di Gwyneth Paltrow, che ha voluto svelarla con uno splendido ritratto in topless sui social.

L’attrice, vestita solo con un paio di pantaloni neri e alcuni gioielli della nuova linea, li ha presentati come accessori basic, versatili e adatti alle occasioni di ogni giorno: «Queste belle gemme sono quel tipo di gioielli che non devi mai togliere» ha scritto accanto alla foto su Instagram. I primi commenti sono stati entusiasti e, come ci si poteva aspettare, non erano riferiti solamente alla collezione di gioielli, ma anche a quanto potente e radiosa appaia la 48enne nello scatto promozionale. Un amore per gli accessori preziosi, quello di Gwyneth Paltrow, condiviso con la figlia Apple Martin, che ha ispirato i pezzi della G. Label Jewelry.

La diciassettenne inoltre, è stata parte integrante nel processo di creazione, aiutando sua madre a perfezionare il design della collezione,  tanto che Gwyneth Paltrow ha deciso di dedicare a lei e alle sue migliori amiche i gioielli che la compongono, chiamandoli con i loro nomi. In occasione di questo speciale lancio, l’attrice ha svelato anche un curioso rituale che condivide con sua figlia, e che ben riflette la loro passione per collane, bracciali e, soprattutto, orecchini: «Ogni anno per il compleanno di Apple, ci facciamo un nuovo piercing: è una piccola tradizione che abbiamo» ha scritto. Nella gallery, la prima linea di gioielli firmata Goop.

LEGGI ANCHE

Gwyneth Paltrow ora apre un ristorante (delivery). Ed è già un successo

LEGGI ANCHE

Gwyneth Paltrow confessa: «Non avrei mai voluto divorziare da Chris Martin»

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande,dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di gomoda è al tuo servizio per la scelta del prodotto migliore. Un saluto!

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie se accetti e continui ad utilizzare il nostro sito web. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • CookieConsent
  • PHPSESSID
  • __cfduid
  • local_storage_support_test
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi