Purelei
& Other Stories
Delfina Delettrez
Vivetta
Lola by Chiara Costacurta
Tezenis
Pandora
Different Class
Gucci
Dodo
Joules
Giovanni Raspini
Reformation
Judith Leiber
Kenzo
Maman et Sophie
Shein
Bali1987
Dior
Annoushka
ModCloth
Asos Design
Salva le api Tees Co.
Les Néréides
Stroili
Sanrense

Emblema di operosità, di rinnovamento e di eterna rinascita, l’ape, il 20 maggio di ogni anno, viene celebrata nella sua Giornata Mondiale. Questo insetto, con il corpo a strisce gialle e nere, è sopravvissuto a svariati cambiamenti climatici, scampando persino l’era glaciale. E l’ecosistema deve ringraziarlo, non solo per l’elaborazione del miele ma anche perché gli impollinatori come esso svolgono in natura un ruolo vitale nella regolazione ambientale.

 

Alexander McQueen, Primavera/estate 2013. Foto Gorunway

Insomma le api, che proprio oggi, paradossalmente, rischia l’estinzione – a causa dell’utilizzo di pesticidi che hanno portato, in appena 30 anni, alla scomparsa del 40% della loro popolazione mondiale – vanno tutelate.

Perché, come sosteneva Einstein «se scomparissero dalla faccia della terra, all’umanità non resterebbero che quattro anni di vita. Niente più api, niente più impollinazione, niente piante, niente alberi, niente esseri umani».

 

Dior, Primavera/estate 2018. Foto Gorunway

Anche il mondo della moda conosce bene l’importanza di questo animale. Per esempio, la collezione Primavera/estate 2013 di Alexander McQueen è un tributo al mondo delle api operaie, grazie ad abiti opulenti in jacquard lavorato come fosse un alveare e a cappelli da apicoltore futurista. Nella Primavera/estate 2018, il tributo arriva invece da Dior, con una gonna trasparente abbinata a un body giallo e nero. «Pollinate the Planet» è invece il recente motto con il quale Tezenis e 3Bee inaugurano un nuovo sodalizio, che permetterà di proteggere gli alveari grazie al ricavato delle vendite della limited edition dedicata all’insetto in questione.

Una scena della serie tv Bridgerton.

E agli occhi più attenti, l’ape ricorderà anche la fortunatissima serie tv Bridgerton. L’insetto, causa della morte di Lord Bridgerton – è ben raccontato nel ciclo dei romanzi di Julia Quinn a cui si è ispirato Netflix – appare spesso sugli abiti della famiglia di Daphne, come per esempio sul colletto del fratello Benedict. E spunta anche nell’ultima scena dello show, quasi a voler già anticipare l’incontro di Anthony con il grande amore della sua vita Kate Sheffield, nella seconda stagione. Occasione dove, galeotta sarà proprio un’ape, l’animale di cui Anthony è più terrorizzato dopo la morte del padre.

Così, abbiamo deciso di rendere omaggio all’ape nella sua giornata, con queste 25 idee shopping. Sono tutte luminose e portafortuna, proprio come l’animale più importante dell’ecosistema.

LEGGI ANCHE

Ci vestiremo alla «Bridgerton»

LEGGI ANCHE

Jill Biden, una borsa per portare i suoi cani sempre con sé

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande,dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di gomoda è al tuo servizio per la scelta del prodotto migliore. Un saluto!

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie se accetti e continui ad utilizzare il nostro sito web. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • CookieConsent
  • PHPSESSID
  • __cfduid
  • local_storage_support_test
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi