All The Bright Places, il lato glamour del film
All The Bright Places, il lato glamour del film
All The Bright Places, il lato glamour del film
All The Bright Places, il lato glamour del film
All The Bright Places, il lato glamour del film
All The Bright Places, il lato glamour del film
All The Bright Places, il lato glamour del film
All The Bright Places, il lato glamour del film
All The Bright Places, il lato glamour del film
All The Bright Places, il lato glamour del film

È uscito – o, meglio, è stato «rilasciato» da Netflix – da pochissimi giorni, eppure All The Bright Places può già sperare di farsi appiccicare addosso l’etichetta di piccolo cult del nuovo decennio. Tratto dall’omonimo romanzo best seller di Jennifer Niven del 2005, Raccontami di un giorno perfetto (questo il titolo italiano della pellicola) è una di quelle storie d’amore post adolescenziali e universali raccontate con grande abilità dalle commedie romantiche hollywoodiane, capaci come poche altre di parlare a tutte le generazioni (e a tutti i cuori).
https://www.youtube.com/watch?v=zfQXKVCudec
A rendere il film speciale – è nelle primissime posizioni della classifica di streaming della piattaforma tv dalla data di release, il 28 febbraio – sono certamente le performance interpretative della sempre più lanciata Elle Fanning, nei panni di Violet Markey, e dell’astro nascente, qui in una prova davvero da applauso – Justice Smith, in quelli del problematico Theodore Finch.

Valentino AI 2014/15 ed Elle Fanning in una scena del film.

Ma, al netto di storia e interpretazioni, è un’altra la ragione che ci ha convinto ad amare subito questa pellicola. Ed è presto detta: il guardaroba very casual, super shabby e très chic della protagonista Ultraviolet (così la chiama Theo). Un guardaroba che a mani basse la fa entrare di diritto nella classifica delle eroine più stylish della settima arte. E forse anche nelle posizioni più alte.

LEGGI ANCHE

I guardaroba più stilosi del cinema
Il lavoro della costumista Mirren Gordon-Crozier è davvero efficace nel mettere assieme uno stile al tempo stesso credibile, reale e irresistibilmente trendy. Perché quel che indossa Violet lo si può ritrovare negli armadi di qualsiasi liceale americana – più o meno – ma il suo modo di mettere assieme i look ha un appeal così radical chic che neppure la più scafata delle sciure riuscirebbe a emulare senza un certo impegno.

LEGGI ANCHE

10 lezioni di stile che abbiamo imparato dai film di Wes Anderson
A cominciare dai clamorosi maglioni di lana norvegesi hand knitted, uno più bello dell’altro, per arrivare al trench con interno in principe di Galles con risvolti bella vista, passando dagli occhiali dalla montatura leggera e adorabilmente insopportabile di Violet fino alla mise pigiama&vestaglia con ciabatte di pelo azzurro, anch’esso perfetto nella sua apparente banalità.

Elle Fanning (in Gucci) e Justice Smith (in Prada) all’anteprima del film. Foto Getty.

Un lavoro di cesello, per uno stile che non sarà rileccato e artificiale – per quanto irresistibile – come quello dei personaggi di culto delle pellicole altrettanto di culto di Wes Anderson, ma che tra una lacrimuccia e l’altra non risparmierà sospiri di ammirazione alle spettatrici del film.
Soprattutto quando con nonchalance farà capolino sullo schermo anche una maglia a pois, che le più glamorous riconoscerammo come un vintage Valentino.

Per parlare solo di lei, perché non si può proprio dire che i giubbini di lui siano da meno. Anzi…

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande,dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di gomoda è al tuo servizio per la scelta del prodotto migliore. Un saluto!

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie se accetti e continui ad utilizzare il nostro sito web. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • CookieConsent
  • PHPSESSID
  • __cfduid
  • local_storage_support_test
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi