Domenica 23 luglio 2023 ore 20.30 in Piazza San Francesco d’Assisi – Matera la dodicesima edizione del Premio Moda

MATERA – La moda sinonimo di pace e parità dei diritti, uguaglianza e libertà delle donne senza distinzione di razze, colori, e culture. La speranza è donna. Questo è il messaggio che vogliono lanciare da Matera (Capitale Europea della Cultura 2019) il Premio Moda “Città dei Sassi” con l’Associazione Cultuale Officina della Cultura di Matera.

Il prestigioso Premio Moda Città dei Sassi sostiene tutte le donne coraggiose che lottano contro la violenza e promuovono la pace nel mondo. In un’epoca in cui la violenza persiste come una triste realtà, è fondamentale unire le forze per porre fine a questa ingiustizia e costruire un futuro pacifico e armonioso.

Attraverso il Premio Moda Città dei Sassi con l’Associazione Culturale “Officina della Cultura”, si vuole utilizzare la moda come potente veicolo di espressione per promuovere il messaggio di non violenza e diffondere la cultura della pace. Sostenendo e incoraggiando stilisti, designer e creativi di tutto il mondo a utilizzare il loro talento e la loro arte per creare capi e collezioni che veicolino questo importante messaggio di solidarietà e speranza.

Inoltre, si vuole promuovere la diversità e l’inclusione nel settore della moda, incoraggiando una rappresentazione autentica di tutte le donne e sostenendo l’empowerment femminile, creando uno spazio in cui ogni voce possa essere ascoltata e apprezzata, indipendentemente dalla propria etnia, origine, orientamento sessuale o abilità. Attraverso la moda, si può contribuire a ridefinire gli standard di bellezza e a promuovere l’uguaglianza di genere.

L’impegno del Premio Moda Città dei Sassi è quello di lavorare verso un mondo in cui tutte le donne possano vivere libere dalla violenza e in un contesto di pace duratura, riconoscendo il loro coraggio e la loro determinazione supportandole in ogni modo possibile.

Il Premio Moda® “Città dei Sassi” (2008-2023) è una “Rassegna/Evento vetrina a sostegno dei giovani creativi del designer di moda, (Studenti, diplomati di Accademie, Università e/o Scuole Statali e Private, disegnatori, stilisti di moda, modellisti e operatori moda).

Istituito per promuovere gli artigiani/creativi della moda in total look femminile, provenienti da ogni parte del mondo, per mettere in luce le proprie capacità artistiche e farsi conoscere attraverso i media ad un pubblico internazionale, grazie alla presenza di esponenti della moda, degli organi di stampa, delle reti televisive sia Nazionali che Internazionali e del pubblico presente.

La manifestazione giunta alla 12^ edizione, ideata e organizzata dall’Officina della Cultura, Direttore Artistico Enzo Centonze,  Regia e Coreografie di Stefania Coralluzzo nonché responsabile di tutta la parte Artistica, Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni Nicola Altomonte, Allestimento scenografico (Audio/luci/ledwall) Crewlapesa.com di Angelo Lapesa, Regia video Verardi Produzioni di Antonio Verardi, vedrà il suo clou il 23 luglio 2023 alle ore 20.30 nella splendida Piazza di San Francesco d’Assisi – Matera con la conduzione della showgirl e attrice Nadia Bengala.

Ad aprire la manifestazione sarà, nel pomeriggio del 22 luglio 2023 alle 18.30 sul Terrazzo del Palazzo Ducale Malvinni-Malvezzi – Matera la presentazione dell’Annuario “Il Foglio della Moda” curato da Fabiana Giacomotti, giornalista, scrittrice, curatrice di mostre di costume teatrale, televisivo e di moda, autrice e consulente televisiva per la Rai, docente e inviata di moda, e la moderatrice Rosalba Stasolla (Docente di Storia del Costume).

In occasione del secondo anno dell’inserto mensile, “Il Foglio della Moda”, pubblicato con il Foglio ogni primo giovedì del mese e curato da Fabiana Giacomotti, disponibile in librerie ed edicole italiane, si celebra, in occasione del Premio Moda 2023 “Città dei Sassi”, l’uscita dell’”Annuario Aprile 2022 – Marzo 2023 del Foglio della Moda”.

L’edizione è numerata 1/1000, rilegato a mano, in formato Foglio cioè di grandi dimensioni, il volume pubblica in copia anastatica tutti i numeri dell’inserto. Al centro la raccolta delle “XII tavole a cura di Marco Dambrosio, in arte Makkox, tratte dai wrap di contenuti e immagine che avvolgono ogni numero. In fondo, le traduzioni in inglese degli editoriali: Lorenzo Bertelli, Mario De Simoni, Ida Maria Ellekilde, Leonardo Ferragamo, Massimiliano Gioni, Massimiliano Giornetti, Laura Lusuardi, Aldo Melpignano, Fabio Novembre, Martine Rose, Paola Severini Melograni, Nicoletta Spagnoli.

“Il Foglio della Moda”, in uscita con il quotidiano Il Foglio, è composto da: quattro pagine più quattro su tema monografico, una strepitosa tavola di Makkox, molte illustrazioni e progetti fotografici speciali, molti convegni e interviste diffuse via social, ma soprattutto la moda raccontata attraverso i temi cari al Foglio – cioè politica, cultura, industria – con la formula del network.

Il Foglio ha aspettato molti anni prima di scegliere di occuparsi di questo settore, l’inserto ha una formula molto particolare, racconta la moda attraverso chi la moda la fa, la gestisce e anche chi la studia. Per la prima volta infatti le grandi università italiane e straniere entrano a far parte di un progetto culturale con una serie di associazioni che saranno il grande network.

Media partner Fashion Channel, realizzato con il patrocinio e la collaborazione della Regione Basilicata, della Provincia e Comune di Matera, dell’APT Azienda di Promozione Turistica della Basilicata, Fondazione Matera – Basilicata 2019 e con il sostegno al progetto culturale della Cosp Tecno Service.

L’evento ricco di uno spettacolo articolato con tempi televisivi ed è riservato alla nuova generazione di creatori della moda a livello nazionale ed internazionale che potranno dar vita alle loro creazioni di alta moda, proponendo le loro idee di eleganza e creatività dinanzi ad un folto pubblico, in buona parte formato da rappresentanti aziende ed esperti del settore, stampa, autorità e dai tanti turisti che affollano nel periodo estivo la Città dei Sassi.

Premio Moda Città dei Sassi non è  un concorso ma un  vero e proprio progetto di scouting organizzato dall’ Associazione Culturale Officina della Cultura, che ha come obiettivo la ricerca e la promozione di giovani talenti creativi del panorama nazionale ed internazionale. Un contest indirizzato specificatamente a giovani stilisti del mondo della moda e dedicato alle collezioni femminili nelle categorie abbigliamento ed accessori.

Il Premio Moda 2023 “Città dei Sassi”, crocevia dell’Alta Moda Internazionale, richiama a Matera giovani stilisti per la 12^ edizione e dopo un’attenta selezione vede la partecipazione dei cinque finalisti: 1) Casale Raimonda della provincia di Verona, presenterà una collezione ispirata alla notte con stelle, la donne brilla di fascino e seduzione, 2) Rosmery Conterosito di Bari, la sua collezione è ispirata al territorio d’origine, Matera, i suoi outfits richiamano la natura misteriosa ricca di fascino e un po’ selvaggia, 3) Sonia Flauto di Sassari, la capsule si chiama “Origami” ecco quindi nascere gonne con pieghe multiple e corpetti realizzati con lavorazione ruches a mano, 4) Fabrizio Minardo di Ragusa, presenta una collezione intitolata “Clio” ispirata alle 9 Muse: una femminilità capace di affascinare, 5) Sara Sabato della provincia di Potenza, la sua collezione “Infinity” invita a cogliere le infinite possibilità che ogni istante ci offre dopo che la pandemia prima, e la guerra dopo, ci hanno mostrato la fragilità della condizione umana.

A decretare i vincitori una prestigiosa giuria internazionale di addetti ai lavori (giornalisti, stilisti, esperti del settore, associazioni di categoria ed istituzioni): La giuria è composta dai creatori di moda: Gianni Molaro, Michele Miglionico, dai giornalisti: Fabiana Giacomotti (Il Foglio), Letizia Schatzinger (TikTok Letizianews e Letizianews Letter), Bea Spediacci (Fashion Channel), Maila Tritto (La Gazzetta del Mezzogiorno), Michele Capolupo (SassiLive), dalla docente di Storia del Costume: Rosalba Stasolla, dall’esperto di moda: Marzio Nocera (Fashion Channel) e l’Assessore del Turismo e Cultura del Comune di Matera Tiziana d’Oppido.

Un momento speciale della serata sarà la consegna del Premio Moda Eccellenze 2023 a Stilisti italiani e Europei. In tale occasione presenteranno le loro collezioni e saranno premiati gli stilisti: 1) Nella Luongo di San Giorgio del Sannio (BN), presenta la collezione “Reborn (Rinascere)” è una narrazione tra passato, presente e futuro, un vissuto di bellezza e resilienza, 2) Paolo Fumarulo di Santeramo in Colle:, la collezione, sperimenta, plasma, trasforma, si spinge oltre i confini della realtà creando originali fusioni tra trasparenze ed effetto nude, abiti da cerimonia e sposa eleganti, moderni e rigorosi, 3) Grazia Urbano di San Severo (FG), la sua collezione raffinata, elegante, con dei dettagli ricercati come il pizzo, piume e paillettes per una donna di carattere e di buon gusto, 4) Renata la Rena di Bratislava (Slovacchia), presenta la sua collezione “la donna e l’estate”, la sua visione un po’ vintage e solare di una femminilità che si sente protagonista della società odierna, 5) Giampaolo Proietto di Ragusa: Secret Garden collezione ispirata alla bellezza dei giardini fioriti. Abiti scultura con petali di fiori e foglie scolpiti sui corpetti, un insieme di trasparenze e tulle ricamati.

A rappresentare l’Alta Moda Italiana sarà la presenza dell’ospite d’onore Gianni Molaro, stilista napoletano di fama europea specialista e grande cultore dell’Alta Sartoria, si distingue nel panorama della moda nazionale con le sue meravigliose collezioni di Alta Moda Sposa e Cerimonia. Detentore di ben tre guinness: il velo più lungo del mondo, l’abito più largo del mondo e l’abito più prezioso al mondo. Lo stilista è stato dieci anni in TV accanto a Caterina Balivo e poi a Bianca Guaccero nella trasmissione Detto Fatto su Rai2. Lo stilista presenterà una capsule d’Alta Moda che identifica la sua visione, la sua identità creativa, la sua donna e in tale occasione ritirerà il Premio Moda 2023 “Città dei Sassi” come icona prestigiosa del Made in Italy.

A completare il look delle modelle il Team Make Up Artist diretto da Sara de Virgilio che con la sua SDV Academy Make Up si occuperà del trucco, mentre le hair stylist Primadonna di Patrizia Leontini e Miss Edward di Elisa Massari creeranno le acconciature, per le fotografie: Vincenzo Testa, Enzo Dell’Atti e Mario Palma.

Saranno, inoltre, assegnati i premi:

– per la categoria Premio Moda 2023 Giovani Eccellenze alla ballerina professionale di Bucarest nonchè insegnante di danza Nas Nicolle Rebeca. Ha danzato nei migliori teatri internazionali e in tale occasione presenterà due bellissime coreografie. Sarà premiata per la sensibilizzazione, attraverso la danza, verso temi scottanti sulle donne, come i diritti umani e la violenza;
– per la categoria Premio Moda 2023 Eccellenze all’impresario artistico Tonino Galli che ha intrapreso da anni la strada di profondere nel mondo il Made in Italy organizzando sfilate, soprattutto nella sua Sicilia. Inoltre, ha creato anche una bellissima sinergia e interazione culturale, proponendo in Italia e all’Estero la sartorialità di stilisti Europei e Internazionali.

Un momento speciale della serata sarà la presentazione dell’Abito della Pace. L’associazione AIDE ha voluto dare il suo contributo alla cultura della Pace. Partendo da un’idea del Presidente Anna Selvaggi che ha coinvolto 21 donne, riunite attorno al focolare virtuale, riscoprendo e rivalutando antiche manualità. L’Abito è simbolo di tenacia certosina che esplode nel tripudio di colori e armonia di forme. Idealmente, ogni donna indossa questo abito fiera e orgogliosa di essere la Signora della Pace.

Gli anni passano e Matera con il suo paesaggio incantato continua ad affascinare ed emozionare. Le sue bellezze naturali, artistiche incontrano ed illuminano l’Alta Moda Italiana e le Eccellenze Italiane, nel segno della sartorialità, unicità, innata eleganza volta ad esplorare inediti orizzonti creativi. Un viaggio nella creatività e nell’eccellenza italiana per guardare al passato e, così, costruire il futuro del Made in Italy.

L’articolo Premio Moda 2023 “Città dei Sassi” a Matera sembra essere il primo su L’Opinionista.

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande,dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di gomoda è al tuo servizio per la scelta del prodotto migliore. Un saluto!

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie se accetti e continui ad utilizzare il nostro sito web. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • CookieConsent
  • PHPSESSID
  • __cfduid
  • local_storage_support_test
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi