Stella McCartney, le modelle sfilano vestite da animali
Stella McCartney, le modelle sfilano vestite da animali
Stella McCartney, le modelle sfilano vestite da animali
Stella McCartney, le modelle sfilano vestite da animali
Stella McCartney, le modelle sfilano vestite da animali
Stella McCartney, le modelle sfilano vestite da animali
Stella McCartney, le modelle sfilano vestite da animali
Stella McCartney, le modelle sfilano vestite da animali

Stella McCartney è una delle designer della nostra epoca dall’estetica più riconoscibile, immediatamente rintracciabile nelle sue silhouette scultoree, negli ornamenti minimali e, soprattutto, nei materiali utilizzati: per la stilista britannica la celebrazione della natura e dei suoi abitanti è un punto cardine irrinunciabile nella concezione delle sue collezioni, come quella presentata oggi durante la Paris Fashion Week, ispirata al lavoro del pittore e scultore francese Erté. Un artista che la McCartney ha conosciuto in prima persona quando era una bambina, e a cui ha deciso di fare riferimento per le creazioni della stagione Autunno/Inverno 2020, una versione modernista di un’opulenta fantasia, resa possibile dall’accesso agli archivi di Erté. Il risultato è una serie di capi con stampe mai usate prima nella moda, dove la visione dell’artista viene tradotta nel vocabolario estetico di Stella, in un’irresistibile tensione tra abbigliamento maschile e femminile.

LEGGI ANCHE

La sfilata Autunno/Inverno 2020 di Stella McCartney

La palette comprende toni di terra, minerali, sabbia, nocciola, argilla, noce e blu navy, che si sposano con lilla e zenzero per dare vita a uno show ribelle e audace. Non solo nel design, ma anche nel messaggio veicolato sul catwalk: la sfilata si è conclusa infatti facendo sfilare modelle travestite da maiale, coniglio, coccodrillo e non solo, accanto agli abiti della collezione, per ribadire la filosofia della maison inglese: «Quello che cerchiamo di fare a Stella McCartney è condividere un messaggio potente e significativo con un umorismo e divertimento, per rendere il nostro punto appetibile e digeribile in modo che le persone ascoltate» si legge nel comunicato «Questi animali sono gli ingredienti di tutti gli altri show. Siamo presenti nel marchio di lusso al mondo che non uccide gli animali in passerella. Volevo sottolineare questo punto, ma in modo gioioso».

In linea con questo spirito infatti, la sfilata Autunno/Inverno 2020 presenta più pelle vegana di qualsiasi altra collezione prêt-à-porter di Stella McCartney, mentre nella maglieria si nota un maglione realizzato in un innovativo tessuto che ricorda la pelle di montone, che ma ovviamente non proviene affatto da un animale. Per la prossima stagione fredda la designer non rinuncia neanche alla texture coccodrillo, nell’iconica borsa geometrica Falabella, in eco-pelle, così come al camoscio, che ritroviamo nei lacci e negli inserti della sontuosa borsa Hobo. Un omaggio alla bellezza del mondo animale senza traccia di crudeltà, ripreso anche dai gioielli animaleschi in oro e argento, per un tocco ricercato ed eccentrico.

LEGGI ANCHE

I brand e le icone di stile più animaliste del 2019

LEGGI ANCHE

V come Vegan: la rivoluzione fashion dal cuore etico

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie se accetti e continui ad utilizzare il nostro sito web. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • CookieConsent
  • PHPSESSID
  • __cfduid
  • local_storage_support_test
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi