Il mondo della moda non è immune al Coronavirus. A fronte dei recenti sviluppi dell’epidemia, i maggiori brand hanno deciso di posticipare i prossimi défilé previsti in Asia – e non solo. A partire dalle sfilate Cruise 2021 di aprile e maggio, per arrivare ad altri eventi di portata internazionale. Da Prada a Giorgio Armani a Versace: ecco chi sono tutte le Maison che hanno scelto di dare la priorità alla sicurezza, in questo momento d’incertezza.

L’omaggio alla Cina all’ultima sfilata autunno inverno 2020/2021 di Giorgio Armani, tenutasi alla Milano Fashion Week a porte chiuse proprio a causa del Covid-19.

La moda contagiata

Se l’epidemia aveva già colpito la fashion week di Milano, costringendo alcuni brand a sfilare a porte chiuse o ad annullare i propri show, oggi sono soprattutto le sfilate Cruise 2021 il bersaglio del Covid19. A partire da Prada, che ha deciso per prima di rimandare a data da destinarsi il suo défilé previsto in Giappone, a Tokyo, il 21 maggio. Una decisione che ha dato ufficialmente il via a una lunga serie di defezioni: il suo esempio è stato subito seguito da Gucci, che ha scelto di annullare la sfilata Cruise 2021 in programma a San Francisco. L’appuntamento era fissato per il 18 maggio, in una location top secret. “Si tratta di una misura precauzionale: data e ora del fashion show saranno resi noti più avanti, quando la situazione diventerà più chiara” dicono dalla Maison. A soccombere al Coronavirus, anche la prima Crociera di Versace, il cui debutto era previsto in passerella il 16 maggio negli Stati Uniti. “Versace è cosciente della necessità di dare priorità alla salute e alla sicurezza dei suoi ospiti e dei suoi impiegati e avrà premura di comunicare maggiori dettagli a tutte le persone coinvolte non appena possibile” si legge nella nota diramata dalla casa della Medusa.

Non solo Cruise in quarantena

L’effetto Covid19 ha messo a dura prova non solo le sfilate Cruise, ma anche altri eventi fashion. Ralph Lauren, che ha già saltato la New York Fashion Week, avrebbe dovuto presentare la collezione autunno inverno 2020/2021 ad aprile. Ma il fashion show previsto nella Grande Mela, a questo punto, non si farà. “Alla luce delle crescenti incertezze legate alla diffusione globale del Coronavirus abbiamo optato per la cancellazione della nostra sfilata autunno inverno 2020/2021 come misura precauzionale. I nostri focus primari restano la salute e la sicurezza”, hanno dichiarato i vertici della label. Anche Giorgio Armani, che alla Milano Fashion Week autunno inverno 2020/2021 aveva già sfilato a porte chiuse, rimanda al mese di novembre, oltre alla sfilata Cruise 2021, la riapertura della boutique nel Dubai Mall e i festeggiamenti per i dieci anni dell’Armani Hotel previsti il 19 e il 20 aprile a Dubai. Gli eventi, ha fatto sapere la Maison, si terranno in occasione di Expo 2020: una decisione presa  “in via del tutto precauzionale, a tutela degli operatori del settore, dei dipendenti e degli ospiti che sarebbero coinvolti nel viaggio“. Prima di loro, già Chanel aveva posticipato a data da definirsi lo show dedicato alla collezione Métiers d’Art, previsto in maggio a Pechino.

Gli eventi in forse

Non resta che attendere per capire come verrà modificato il calendario Cruise 2021 ancora in programma. A resistere strenuamente al Coronavirus, restano Hermès a Londra il 28 aprile, la sfilata di Chanel a Capri il 7 maggio, Dior a Lecce il 9 maggio, Ermanno Scervino a Monte-Carlo il 14 maggio, Max Mara a San Pietroburgo il 25 maggio e Alberta Ferretti a Rimini il 22 maggio, mentre Burberry dovrebbe ri-sfilare il 23 aprile a Shanghai. Ma il condizionale, a questo punto, è d’obbligo… 

Leggi anche

 

L’articolo Tutte le sfilate rimandate a causa del Coronavirus sembra essere il primo su iO Donna.

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande,dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di gomoda è al tuo servizio per la scelta del prodotto migliore. Un saluto!

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie se accetti e continui ad utilizzare il nostro sito web. Per ulteriori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • CookieConsent
  • PHPSESSID
  • __cfduid
  • local_storage_support_test
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi